“The Future Shangri-La”, una coppia di artisti orientali chiude la terza edizione della TEN Collection di Fotolia 

by • 10 Novembre 2014 • Illustrazione, StrumentiComments (0)1488

All’inizio dell’anno Fotolia ha lanciato il terzo capitolo della TEN Collection: un progetto digitale creativo e formativo con 5 coppie di artisti di fama internazionale (un fotografo e un grafico digitale ogni due mesi) che hanno collaborato alla creazione di opere d’arte inedite. La TEN S3 si chiuderà con un duo tutto orientale.

Come per le altre coppie di creativi, quest’ultima formata da – la fotografa Sud Coreana Mi-Kyung Kim e l’artista digitale giapponese Kenchiro Tomiyasu dello Studio INEI – ha creato un’opera sulla visione del futuro. “The Future Shangri-La” rappresenta il sogno del paradiso terrestre. La tranquillità della natura che si fonde con la sua energia creando una perfetta armonia.

“The Future Shangri-La” si ispira al sogno di un’utopia, che rispecchia le rappresentazioni occidentali del Giardino dell’Eden. “E’ la nostra speranza per il futuro; è ciò che cerchiamo, un mondo dove la natura riconquista il posto che le spetta di diritto, e produce frutti che portano longevità, prosperità e vitalità. Un mondo libero da tutti i problemi della società, come il luogo dell’antica leggenda asiatica. Chi lo sa, forse un giorno riusciremo a trovare il nostro Shangri-La,” dicono i due artisti.

Per creare questo unico e originale lavoro, hanno scelto di fondere le loro culture, le loro tecniche, gli stili e i gusti. Gli elementi della natura nascono da Mi-Kyung Kim, nata e cresciuta nella rigogliosa isola di Jeju, mentre gli elementi soprannaturali sono creati dallo Studio INEI, nati dall’interesse per la scienza, e i videogames, tipici della cultura giapponese.

I due mondi opposti convivono perfettamente in “The Future Shangri-La”, dove sorgenti di luce soprannaturale sono raffigurate accanto alla tranquillità notturna della natura sotto un cielo pieno di stelle.

artisti

 

La cura dei dettagli: una firma artistica condivisa

Mi-Kyung Kim e Kenichiro Tomiyasu sanno bene come lavorare ad ogni dettaglio. Questo interludio incantato di vegetazione lussureggiante con cielo stellato, fiumi d’acqua e mille piccoli dettagli dà alla creatività un’ambientazione futuristica.

Mentre la fotografia e l’arte concettuale sono basate su due canoni totalmente diversi, Kenchiro ci spiega “siamo stati in grado di capirci l’uno con l’altra, senza bisogno di cambiarci la pelle”. E’ stato questo approccio che ha dato al loro lavoro “The Future Shangri-La” la profondità spirituale. “Non abbiamo soltanto cercato di raccontare la bellezza esteriore della natura, ma anche tutta la storia che spesso rimane celata”, conclude Kenchiro.

Incontra gli artisti: l’arte digitale accessibile a tutti
 Se vuoi seguire questi due artisti durante la loro esperienza creativa, – dal primo incontro fino al lavoro finito – un video tutorial sarà disponibile il 10 novembre su www.tenbyfotolia.com e sul canale ufficiale Youtube: youtube.com/tencollection

[youtube]http://youtu.be/fyqGC2UkIuo[/youtube]

 

Oggi 10 novembre “The Future Shangri-La” il file PSD, completo di livelli, filtri, setting e tutte le risorse usate dagli artisti, e la fotografia scattata da Mi-Kyung Kim, possono essere scaricati gratuitamente per 24 ore su www.tenbyfotolia.com.
La fotografia realizzata dalla fotografa e usata per costruire l’opera TEN così come le altre immagini utilizzati, saranno in vendita sul sito https://it.fotolia.com

 

mikyung-kenichiro

 

Leader in Europa nel mercato Microstock, Fotolia offre una collezione online di più di 30 milioni di foto, illustrazioni vettoriali e video HD in licenza Royalty Free, a prezzi micro.
Nata nel 2004 da imprenditori francesi, Fotolia ha lo scopo di dare un accesso democratico alle immagini e offre dei contenuti professionali a partire da 0,74 €, per tutti i tipi di utilizzo, su tutti i supporti, senza limiti di tempo o limiti geografici.
Specialista nella fornitura di risorse creative ad uso professionale, Fotolia affianca l’offerta di immagini e video di artisti indipendenti da tutto il mondo a portfolio di agenzie fotografiche internazionali. I suoi clienti sono professionisti della comunicazione e del design, agenzie grafiche e pubblicitarie, gruppi editoriali e case editrici, università ed enti locali ed internazionali, e piccole, medie e grandi imprese di tutti i settori di attività. Fotolia conta oggi oltre 5 milioni di utenti nel mondo. I suoi servizi sono attivi in 14 lingue, e in 23 paesi dove Fotolia è fisicamente presente. Per altre informazioni: http://it.fotolia.com/MediaCenter

Pin It

Related Posts

Comments are closed.