Kublai Camp 2011, mettiamo in mostra i talenti!

by • 21 Settembre 2011 • AppuntamentiComments (0)1307

L’appuntamento per la terza edizione del Kublai Camp  è il 24 settembre, a Roma, nella sede del MAXXI – Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo

Il programma del Kublai Camp 2011 ruota, quest’anno, intorno a tre concetti: scoprire, apprendere e interagire e si articolerà dopo la presentazione dei progetti finalisti, in una serie di seminari (sui temi dell’innovazione sociale, sui finanziamenti, pubblici e privati, alle start up) e di workshop tecnici (come redigere un piano di impresa, cosa fare/evitare nella creazione d’impresa, quali le competenze manageriali da sviluppare).

A conclusione della giornata, sarà assegnata la terza edizione del Kublai Award per la creatività e l’innovazione sociale.

Il programma della giornata lo trovi sul Blog, mentre se vuoi fare delle proposte, è stato aperto un gruppo di discussione qui.

Come già ampiamente anticipato, l’assegnazione del premio sarà affidata in parte ad una commissione esterna costituita da esperti del mondo della cultura, dello sviluppo locale e della creatività ed in parte sarà l’espressione del gradimento e del voto della community.

I finalisti di questa edizione sono
1) Fund for Culture di Antonio Scarpati e Adriana Scuotto
2) I-KIWI di Laura Duranti
3) ProCivibus di Marco Palazzo
4) .Strit di Libera Mariella Tavaglione
5) Triddles di Alice Roncagli e Antonio Sica
6) Un libro in mezzo al mare di Serena Ferrara

Il Maxxi è in via Guido Reni, 4 A, facilmente raggiungibile dalla Stazione Termini con Metro A – fermata Flaminio e successivamente con il tram n.2 – fermata Apollodoro. È raggiunto anche dagli autobus n. 53, 217, 280 e 910. Per maggiori informazioni su come raggiungere il museo potete calcolare il percorso nella relativa pagina del sito.

[ad#468×60-tiragraffi]

approfondimenti

www.progettokublai.net
progettokublai.ning.com
eventbrite


Visualizzazione ingrandita della mappa

[ad#468×60-tiragraffi]

Pin It

Related Posts

Comments are closed.