I segreti del più celebre scatto di Manhattan

by • 5 Agosto 2011 • FotografiaComments (0)2232

A volte ci sono delle piccole scoperte che ti rimangono nel cuore, anche se appartengono a mondi molto distanti da te.

Come aver scoperto, casualmente, una serie di informazioni su Lunchtime atop a skyscraper, una delle più celebri fotografie di New York di inizio secolo.

Quando nel 1995 la Corbis acquistò le 19 milioni di fotografie dell’Archivio Bettmann, decise di intraprendere un enorme sforzo di catalogazione del suo immenso materiale di immagini. […] Molte immagini sono note al grande pubblico, e fra queste la celebre ‘Lunchtime atop a skyscraper‘, con gli undici operai che consumano la spensierata pausa-pranzo penzoloni su una trave a vertiginose altezze. Quando si arrivò alla creazione della scheda della più nota immagine dell’archivio, l’addetto alla catalogazione restò incredulo. Non solo infatti non era presente nessuna indicazione aggiuntiva sugli operai ritratti nella foto, ma non ne era indicato neanche l’autore.

Solo alcune informazioni erano note. Innanzitutto, la foto era vera, autentica, e non un fotomontaggio come a qualcuno è venuto in mente osservando la scarsa sicurezza sul posto di lavoro. Inoltre, era stata scattata il 19 settembre 1932 sul cantiere del grattacielo RCA, che sarebbe stato il principale edificio del Rockefeller Center, oggi GE Building, ed era apparsa sul New York Herald Tribune due settimane dopo. […]

La Corbis si apprestava a celebrare, nel 2003, i cento anni dalla nascita di Otto Bettmann, il fondatore dell’archivio omonimo che aveva costituito il primo nucleo della società. In vista di questa ricorrenza, la Corbis acquistò pagine su tutti i principali quotidiani americani, già dal 1998, invitando chiunque fosse stato l’autore di uno scatto, o fosse stato ritratto su una foto dell’archivio, di darne immediata segnalazione. Come immagine-simbolo dell’operazione fu scelto proprio il nostro ‘Lunchtime’.

In una tranquilla cittadina della Florida, l’ottantenne signora Joyce Ebbets riconobbe sul quotidiano locale la celebre foto scattata dal suo scomparso marito inserita fra le immagini come ‘autore ignoto’.

Leggete il resto qui, e non perdetevi la galleria di immagini extra
F052 | CODICI CULTURALI – I segreti del più celebre scatto di Manhattan

 

Pin It

Related Posts

Comments are closed.